skip to Main Content
Peter Arpesella Al Bagli Hotel Di Rimini Lunedì 27 Giugno Alle Ore 21.00 Condivide Il Racconto Della Sua Vita Di Attore In Compagnia Del Diabete

Peter Arpesella al Bagli Hotel di Rimini lunedì 27 giugno alle ore 21.00 condivide il racconto della sua vita di attore in compagnia del diabete

Lunedì 27 giugno alle ore 21.00 al Bagli Hotel di Rimini in Via Lecce 15 Peter Arpesella condividerà il racconto della sua vita di attore in compagnia del diabete con adulti e bambini con diabete e con chiunque vorrà ascoltare la storia di una vita caratterizzata dalla capacità di trasformare le difficoltà e gli ostacoli della vita in occasioni per migliorare sé stessi e il proprio rapporto con gli altri. Così è stato per l’attore, sceneggiatore, doppiatore e scrittore Peter Arpesella, grande amico di Diabete Romagna. Peter abita a Los Angeles, ma a Rimini molti lo conoscono per la storia della sua famiglia. Una storia, quella di Peter, con diabete di tipo 1 dall’età di 7 anni, discendente della grande famiglia che tutti conoscono a Rimini perché assieme a Fellini ha reso celebre il Grand Hotel in tutto il mondo, e che sembra quella di un film. Jonathan, figlio di Stefano Bagli titolare dell’albergo che ospita l’evento, che convive con il diabete anche lui fin da piccolo, è ora barman proprio in quel Grand Hotel in cui Peter è cresciuto.
 
Questi anni di pandemia Covid-19 e gli scenari di incertezza in cui stiamo vivendo sono stati devastanti per chi convive con una patologia cronica come il diabete da cui non si guarisce e che dipende in maniera così rilevante anche dallo stato d’animo. Peter ha il diabete da quando era molto piccolo e il diabete è per lui uno strumento con cui leggere le emozioni e i personaggi che rappresenta nelle sue interpretazioni. Dalla sua vita, e dalla grandissima capacità di ascolto e di donarsi a chi ha davanti a sé, un gruppo di ragazzi con diabete e le loro famiglie erano stati letteralmente rapiti in occasione di un precedente incontro sempre al Bagli Hotel. Per i genitori e i nonni di questi ragazzi le parole di Peter furono in quell’occasione fonte di energia e di speranza, permettendo loro di capire meglio cosa provano i loro figli nei momenti in cui la glicemia sale o scende troppo. Così è stato per l’incontro realizzato nel 2019 alla Biblioteca Gambalunga di Rimini che ha visto una sala gremita e per gli incontri online realizzati in questi anni in collegamento dalla casa di Los Angeles di Peter. Nel 2019 Peter è stato anche protagonista di un video dell’associazione Diabete Romagna in cui interpreta le sensazioni che causa una crisi ipoglicemica, così difficili da descrivere per chi non vive il diabete e così drammaticamente invalidanti.

All’evento parteciperà anche l’artista Annie Wood, moglie di Peter e sempre al suo fianco, perché il diabete è una condizione che appartiene anche a chi è vicino a chi ne soffre.
 
L’associazione Diabete Romagna, organizzatrice dell’evento, finanzia sul territorio romagnolo tutti quei servizi necessari per migliorare la qualità di vita di adulti e bambini con diabete e delle loro famiglie come la consulenza psicologica, del dietista, del podologo, l’assistenza medica domiciliare per persone con diabete fragili, i corsi di attività motoria adattati a persone con diabete e l’organizzazione di Campi scuola formativi per i bambini e le famiglie.

Per informazioni e partecipare all’evento: 388 1613262 –  info@diabeteromagna.it

Back To Top