fbpx
skip to Main Content
Coronavirus, Diabete Romagna Ricorda Di Non Interrompere La Cura Del Diabete

Coronavirus, Diabete Romagna ricorda di non interrompere la cura del diabete

Diabete Romagna che nei giorni scorsi ha lanciato la campagna “#state a casa e accendete il cuore”, e sta condividendo in questi giorni una serie di video realizzati dai suoi professionisti e utili a gestire al meglio il tempo presso la propria abitazioni e che lanciato una raccolta fondi a favore delle terapie intensive degli ospedali di Cesena, Forlì e Rimini per poter offrire il suo contributo in questo momento di emergenza ricorda che, in questi giorni ancor più di sempre, è necessario non trascurare la cura del diabete.

Il nostro Servizio Sanitario in questi giorni è messo sotto fortissima pressione e sta a noi prima di tutto, essere al suo fianco in questa emergenza. Siamo vicino a chi è più duramente colpito in questa situazione e ad ogni operatore che in questi giorni sta combattendo una battaglia senza pari, li ringraziamo per tutto quello che stanno facendo e per come stanno mettendo a rischio la loro vita. In particolare vogliamo segnalare a tutte le persone con diabete e ai loro famiglia questa nota da parte dell’AUSL Romagna.” Pierre Cignani, Presidente di Diabete Romagna

LE PERSONE CON DIABETE MELLITO NON DEVONO INTERROMPERE LA CURA:

Quanto di seguito descritto per chiarire come garantire continuità assistenziale a favore delle persone con diabete nel rispetto delle azioni per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID 19

Come da Decreto Ministeriale dell’11/03/2020 per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, al fine di evitare ogni spostamento che non sia non strettamente necessario per la salvaguardia della salute della popolazione con diabete in carico si definisce il seguente percorso, immediatamente attuativo.

VISITE DIABETOLOGICHE:

Le diabetologie erogheranno solo visite Prioritarie o Urgenti

1-Visite urgenti e prioritarie: (Nuova diagnosi di tipo 1, Nuova diagnosi diabete gestazionale, piede diabetico, scompenso glico-metabolico)
NB: Si suggerisce per le urgenze l’invio presso le Diabetologie previo contatto telefonico

2-Visite di Controllo: Tutte le visite di controllo non prioritarie o urgenti, così come le visite per lo screening di eventuali complicanze associate al diabete, così come gli incontri di educazione terapeutica sono sospese.
Le diabetologie pediatriche e dell’adulto, stanno provvedendo a contattare in modo pro attivo gli assistiti con visita di controllo programmata in questa fase emergenziale, assicurando l’assistenza e il supporto necessario in remoto (via telefono o mail) o riprogrammando la visita stessa.

PIANI TERAPEUTICI E ALTRI ATTI AMMINISTRATIVI:

1-Piani Terapeutici: L’AIFA in data 11 marzo 2020 ha emanato una nota ad oggetto “Misure transitorie relative alla proroga dei piani terapeutici AIFA che regolamenta la gestione del rinnovo. Nel decreto si stabilisce che in caso di PT per i farmaci, in scadenza nei mesi di marzo e aprile il piano viene confermato, la validità è estesa di 90 giorni eventualmente rinnovabile di altri 90 a partire dal giorno della scadenza. Se si rilevasse una situazione clinica tale da poter compromettere la salute del paziente si deve contattare telefonicamente le diabetologie per concordare una visita specialistica, anche urgente, per rivalutazione della terapia. NB: Sono a considerarsi in proroga validità anche i PT per presidi, sistemi monitoraggio e infusione insulina

2-Certificazioni medico legali correlati al diabete

Le diabetologie non rilasceranno alcun certificato medico diabete correlato, fino alla fine dell’attuale emergenza COVID-19 (sono escluse le certificazioni richieste dal datore di lavoro per concedere lo Smart Working o l’astensione dal lavoro)
3-Rilascio o rinnovo idoneità alla guida (Patenti): Per il rilascio certificazione idoneità alla guida a favore persone con diabete, si precisa come con l’entrata de decreto “Cura Italia, del 17/3/2020, il governo abbia deciso di prorogare automaticamente al 31 agosto la validità delle patenti scadute o che scadranno successivamente all’entrata in vigore del decreto.

Per ogni necessità di chiarimento i pazienti ed i Medici di Medicina Generale possono contattare le UO di Diabetologia Aziendali. DIABETOLOGIA ADULTO, Ambito Cesena: Tel 054735277, email: endocrinodiabe.ce@auslromagna.it; Ambito Forlì, Tel 0543731312, email: centro.antidiabetico.fo@auslromagna.it; Ambito Ravenna, Faenza e Lugo Tel 0544286323 – 0544286324 email: diabete.ra@auslromagna.it; Ambito Rimini Tel 0541705623 – 0541705241 email: segreteria.diabetologia.rm@auslromagna.it. DIABETOLOGIA PEDIATRICA, Cesena: Tel 0547 394514 email: sara.monti@auslromagna.ittosca.suprani@auslromagna.it; Forlì Tel 0543/731789 email benedetta.mainetti@auslromagna.it; Ravenna Tel 054428542 email: tosca.suprani@auslromagna.itvanna.graziani@asulromagna.it; Rimini Tel 391/3135874 (chiamate e whatsapp) email: francesca.libertucci@auslromagna.it.

Back To Top