skip to Main Content

Ogni anno in tutto il mondo il 14 novembre si celebra la Giornata Mondiale del Diabete. Non è solo una ricorrenza da calendario e un modo per ricordare che questa pandemia colpisce al mondo 425 milioni, di cui 5 milioni in Italia. Per noi di Diabete Romagna è da sempre un’occasione per ricordare il valore della prevenzione e per permettere a chi ci vuole bene, i nostri volontari e i nostri donatori, di dimostrare che solo insieme si può costruire un mondo libero dagli ostacoli che il diabete impone.

Nei mesi dell’emergenza sanitaria Covid-19 le persone con diabete sono state tra le più colpite, per questo la nostra Giornata Mondiale del Diabete ha avuto come protagonista i nostri sostenitori e l’abbiamo costruita a loro misura. Per l’edizione 2020 siamo entrati nel loro salotto di casa, condividendo con loro i momenti più preziosi della giornata e che più rendono speciale lo stare insieme, i momenti in cui ci si siede a tavola. “Il buongiorno si vede dal mattino”, “Tutti a tavola”, Bio, tutta la vita!”.

I nostri donatori hanno potuto scegliere di ricevere in casa in cambio di una donazione i nostri prodotti solidali: confezione caffè Estados “no sugar” miscela 100% arabica amabile, confezione di “Zuppa ghiotta” di legumi Zorzi e confezione di fusilli di grano duro antico Senatore Cappelli Le Stagioni d’Italia, e il meglio della frutta e verdura biologica di Frutta Web, Almaverde Bio.

Grazie alle donazioni di questa ricorrenza e ai nostri preziosi volontari potremo prenderci cura di bambini e adulti e bambini con diabete, come la piccola Mia che vedi in questa foto, che nella vita non hanno avuto possibilità di scelta. Se vuoi saperne di più contattaci al 388 1613262 o scrivici a info@diabeteromagna.it

Resta aggiornato

Vogliamo tenerti aggiornato su come stiamo lavorando per costruire un mondo in cui il diabete non abbia il potere di decidere della vita di nessuno

privacy policy    
Back To Top